The Sunset Boulevard
Attenzione!

Il forum potrebbe contenere un linguaggio e del materiale adatto ad un pubblico adulto.

Il fastidio dei sogni ricorrenti

Andare in basso

Il fastidio dei sogni ricorrenti

Messaggio Da Miss K il Ven Apr 13, 2018 10:33 am

un luogo che ormai inizio a conoscere.
Un chiostro esagonale con angoli a torri anch'essi esagonali, a più piani, e riammodernato con ascensori, con più uscite, su ogni torre.

Praticamente si deve scegliere il piano e anche il numero dell'uscita su ognuno dei sei lati della torre.
Ogni uscita porta in un luogo diverso.
ci sono corridoi e stanze.
una volta mi trovai in una scuola. o in uno spogliatoio. un bagno. a volte di stanza in stanza, passavo nelle camere da letto. ma l'edificio ha anche un accesso diretto alla stazione.
Stanotte cercavo l'uscita per accedere al bancomat e ritirare 50 euro perché ero senza soldi.
Trovato il bancomat (orami lo conosco abbastanza quel posto) non capisco bene come si usa.
Sì, perché questo posto nei miei sogni si trova in Germania, a metà strada tra casa mia e qualche altro posto.
Comunque il bancomat mi rilascia due scontrini. Uno credo sia il biglietto del treno che cercavo di fare la volta scorsa che feci lo stesso sogno. un altro forse indicava il credito, visto che non ho ritirato soldi.

Mi scosto, arriva un cinese, e digita dei bottoni, gli esce la cifra 50 sullo schermo, preme e ritira i 50 euro.

Nel frattempo il mio ragazzo è su un treno che ha qualcosa che non va. NOn so, forse un difetto. Sto in pensiero. provo a chiamarlo, ma il telefono è spento o non prende. mi dico, vabbè l'ho sentito poco fa, magari è in galleria e sono ripartiti. Arriverà. e aspetto.

aspetto finché non mi sveglio.

Non so vi capita, ma sognare un posto che non esiste, per diverse volte, nei minimi dettagli è un po' inquietante.

stamani ho fatto una ricerca su questo tipo di edificio, sulla piantina, su questa forma esagonale ....

"le piante di questo tipo non possono mai essere uniformi (perché i lati uguali non si fronteggiano) e qui sta un’elemento di inquietudine e di conflitto"

poi procedendo in questa ricerca un po' fasulla ma eccitante, come se fossi lì lì a scoprire qualcosa di illuminante, trovo questa frase:

"Ciò che è in basso è come ciò che è in alto, e ciò che è in alto è come ciò che è in basso, per fare i miracoli della realtà Una.

e niente, credo che la chiave di tutto sia qui.

Una simmetria in tutto ciò di cui è composto l'universo, anche della nostra persona, di cui vediamo chiaramente solo una parte, e la viviamo, pensando che sia un qualcosa di completo e finito, mentre dallo specchio, di questa simmetria, nasce e inizia a vivere, tutto ciò che sentiamo nella parte visibile.

Come l'iceberg di Freud, come le radici degli alberi, come il pulsare di un cuore.



avatar
Miss K
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2534

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il fastidio dei sogni ricorrenti

Messaggio Da Dis-Astro Nascente il Ven Apr 13, 2018 10:38 am

la devi smettere di farti tisane al gaggiuolo prima di dormire! fum
avatar
Dis-Astro Nascente
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4620
Età : 43
Località : Mai stato al Norde!

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il fastidio dei sogni ricorrenti

Messaggio Da Miss K il Ven Apr 13, 2018 10:43 am

girl

magari fossero quelle ! ! ! girl
avatar
Miss K
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2534

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il fastidio dei sogni ricorrenti

Messaggio Da Cyber il Ven Apr 13, 2018 6:16 pm

Ma mi sei andata in time out ritiro banconote! larme
avatar
Cyber
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4713
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il fastidio dei sogni ricorrenti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum