The Sunset Boulevard
Attenzione!

Il forum potrebbe contenere un linguaggio e del materiale adatto ad un pubblico adulto.

Non riesco ad essere ottimista

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 12:33 pm

Non per niente secondo i dati ocse siamo il paese col più alto tasso di analfabetismo funzionale. Si confondono le conseguenze con le cause.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da zippp il Lun Feb 05, 2018 12:38 pm

Spugnaviola ha scritto:
zippp ha scritto:
chettelodicoafare ha scritto:Se non si capisce che il gesto è la conseguenza di una continua campagna di odio, di speranza ce n'è poca.

Forze politiche che spingono all'odio verso tutti sfruttando l'ignoranza delle persone, parlando alla pancia, facendo leva sul malessere delle persone.

l'unica via di uscita è la cultura, alzare il livello medio culturale del paese ad un minimo di decenza in maniera che tutti possano e riescano ad avere un senso critico civile.


Esatto , prediamo ad esempio la civilissima Norvegia... e Breivik .

Premetto non sparerei a nessuno , ma come puoi non arrivare ad odiare ?
Dalle mie parti c'è la coda nelle caserme a denunciare i furti .
Tutti ad opera di immigrati , o zingari .
E' ora che si metta mano alle politiche sull'accoglienza .




Penso che Chettelo dicesse l'opposto.

Io non odio gli immigrati, come mai?

A sentire te un intero paese di 60 milioni di persone è sotto scacco di una minoranza ridicola.
Ma riprendetevi, caspita...

Un intero paese no , ma non puoi negare che ci sono aree ad altissima tensione sociale .
Gli incendi possono nascere con una sola scintilla .

zippp
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 808

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da chettelodicoafare il Lun Feb 05, 2018 12:38 pm

46% di analfabetismo funzionale

E nello stesso periodo crescono partiti come 5S , Lega casapound etc....

I conti si fanno presto a fare
avatar
chettelodicoafare
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 652

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da chettelodicoafare il Lun Feb 05, 2018 12:42 pm

zippp ha scritto:
Spugnaviola ha scritto:
zippp ha scritto:
chettelodicoafare ha scritto:Se non si capisce che il gesto è la conseguenza di una continua campagna di odio, di speranza ce n'è poca.

Forze politiche che spingono all'odio verso tutti sfruttando l'ignoranza delle persone, parlando alla pancia, facendo leva sul malessere delle persone.

l'unica via di uscita è la cultura, alzare il livello medio culturale del paese ad un minimo di decenza in maniera che tutti possano e riescano ad avere un senso critico civile.


Esatto , prediamo ad esempio la civilissima Norvegia... e Breivik .

Premetto non sparerei a nessuno , ma come puoi non arrivare ad odiare ?
Dalle mie parti c'è la coda nelle caserme a denunciare i furti .
Tutti ad opera di immigrati , o zingari .
E' ora che si metta mano alle politiche sull'accoglienza .




Penso che Chettelo dicesse l'opposto.

Io non odio gli immigrati, come mai?

A sentire te un intero paese di 60 milioni di persone è sotto scacco di una minoranza ridicola.
Ma riprendetevi, caspita...

Un intero paese no , ma non puoi negare che ci sono aree ad altissima tensione sociale .
Gli incendi possono nascere con una sola scintilla  .

Quali aree?
Quale incidenza?

Abito a Roma e il massimo che mi può succedere è che mi chiedano 3 volte al giorno l'elemosina.

Furti?
La maggior parte di furti compiuti da stranieri avviene da parte degli europei.
Ma di che stiamo parlando?
avatar
chettelodicoafare
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 652

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 05, 2018 1:06 pm

Spugnaviola ha scritto:
Miss K ha scritto:infatti. il problema sono i criminali, i fuorilegge, nient'altro.
Situazione completamente ingestita dalla ns. legislazione incapace.

E certo, nient'altro.

Un nazifascista spara su gente di colore è il problema sono solo i criminali.

Nient'altro.

Nient'altro...

Crimini e reati derivano secondo me per lo più da ignoranza, mancata educazione e poco sviluppo della ragione, che mal si tiene sotto controllo. Come si è purtroppo visto con questo pazzoide pseudosceriffo.

Se dico crimine non devi per forza associarlo agli immigrati.  

E per il crimine che ha commesso, son sicura che la pena non sarà tanto severa.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 1:10 pm

chettelodicoafare ha scritto:
zippp ha scritto:
Spugnaviola ha scritto:
zippp ha scritto:
chettelodicoafare ha scritto:Se non si capisce che il gesto è la conseguenza di una continua campagna di odio, di speranza ce n'è poca.

Forze politiche che spingono all'odio verso tutti sfruttando l'ignoranza delle persone, parlando alla pancia, facendo leva sul malessere delle persone.

l'unica via di uscita è la cultura, alzare il livello medio culturale del paese ad un minimo di decenza in maniera che tutti possano e riescano ad avere un senso critico civile.


Esatto , prediamo ad esempio la civilissima Norvegia... e Breivik .

Premetto non sparerei a nessuno , ma come puoi non arrivare ad odiare ?
Dalle mie parti c'è la coda nelle caserme a denunciare i furti .
Tutti ad opera di immigrati , o zingari .
E' ora che si metta mano alle politiche sull'accoglienza .




Penso che Chettelo dicesse l'opposto.

Io non odio gli immigrati, come mai?

A sentire te un intero paese di 60 milioni di persone è sotto scacco di una minoranza ridicola.
Ma riprendetevi, caspita...

Un intero paese no , ma non puoi negare che ci sono aree ad altissima tensione sociale .
Gli incendi possono nascere con una sola scintilla  .

Quali aree?
Quale incidenza?

Abito a Roma e il massimo che mi può succedere è che mi chiedano 3 volte al giorno l'elemosina.

Furti?
La maggior parte di furti compiuti da stranieri avviene da parte degli europei.
Ma di che stiamo parlando?


Ma poi anche i giornalisti... Continuano a dire che la strage è stata causata dall'uccisione di quella ragazza da parte di un nigeriano.

Ma cosa c'entra?

Come se per ogni femminicidio ad opera di un italiano ci fosse il pazzo di turno che spara contro gli uomini solo perché hanno il pisello.

Questo è bieco razzismo, e chiunque non reagisca con sdegno e duro disprezzo per quanto mi riguarda è complice.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 05, 2018 1:10 pm

chettelodicoafare ha scritto:Forse avete travisato le mie parole.

Non c'è giustificazione nel gesto del coglione che ha sparato.

Lui è il braccio armato, ma i mandanti sono i vari Salvini e fascisti vari che da anni istigano all'odio contro le persone. ( immigrati, altri politici tipo la Boldrini etc etc)

L'unico modo di uscire da questa spirale è la cultura e l'educazione civica.

Non mi pare di aver travisato. 
L'educazione deve arrivare,sopratutto ora, anche da parte della legislatura.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 1:13 pm

Aree ad altissima tensione sociale saranno le fabbriche dove licenziano i dipendenti per delocalizzare. O gli ospedali dove per avere una prestazione sotto i 100 euro devi aspettare un anno.
Aree ad altissima tensione sociale sono quelle dove la mafia ha sostituito lo stato.


Qui in Lombardia ci sono tante famiglie di immigrati, che si notano soprattutto nei piccoli centri da 2-3000 abitanti. Eppure io questa tensione sociale non la vedo (e lavoro nelle scuole, dove culture diverse vengono a contatto quotidianamente). Nessuna tensione. Si convive. I problemi sono ben altri.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da SenzaFrettaMaSenzaSosta il Lun Feb 05, 2018 2:49 pm

"Come puoi non arrivare ad odiare"?

Ma io posso anche - umanamente - "odiare" (anche se in quel caso per me rimane sempre un termine forte, ma tant'è fingiamo che vada bene), ma solo colui che mi fa un torto.
Che cazzo c'entrano quelli che non mi hanno fatto nulla? Odiare gente a caso di cui non so nulla se non il colore della pelle è senza senso, oltre che disumano.

Ma poi zip, non eri te quello che ci ha "istruito" sui diversi comportamenti dei dipendenti in base alla nazionalità? Quando li assumi vanno bene? Qui qualcosa non quadra mal
avatar
SenzaFrettaMaSenzaSosta
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 6991
Età : 26

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da luselin il Lun Feb 05, 2018 3:33 pm

Io tutto sto fascismo non lo vedo in giro...

Tralasciando l'esempio di macerata, che scondo me è un semplice pazzo, quali altri esempi ci sono?
Un nostalgico bagnino di roma, folclore e basta..
Nell'hinterland milanese, anni 80/90 c'era una cultura fascista molto più radicata con skinheads e via dicendo.
Io salvini me lo ricordo quando frequentava il leoncavallo, e per me è solo un borioso pallone gonfiato...
Ma se non vi piaccioni i partiti che vota la gente, è un altro conto, ma questa si chiama democrazia.....
Che è l'esatto contrario della dittatura...

L.
avatar
luselin
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 793
Località : Nel bosco deidesideri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 3:38 pm

Eh no... Li ti volevo... Il fascismo non è un ideale politico come gli altri.
Cito Michela Murgia che si esprime in modo perfetto : il fascismo non è il contrario del comunismo. Il fascio è il contrario della democrazia.

Quindi sostenere che in una democrazia sana debba avere posto anche il fascismo a me sembra quantomeno bizzarro.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da luselin il Lun Feb 05, 2018 3:46 pm

Spugnaviola ha scritto:Eh no... Li ti volevo... Il fascismo non è un ideale politico come gli altri.
Cito Michela Murgia che si esprime in modo perfetto : il fascismo non è il contrario del comunismo. Il fascio è il contrario della democrazia.

Quindi sostenere che in una democrazia sana debba avere posto anche il fascismo a me sembra quantomeno bizzarro.

si hai proprio ragione...
Il fascismo non è il contrario del comunismo.
Anzi pensandoci bene Mussolini era un socialista prima di fondare i fasci.
In ogni caso ono due dittature eventualemnte con alla base delle idde diverse.

Ciò detto...
Ma tutto questo fascismo dov'è?

L.
avatar
luselin
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 793
Località : Nel bosco deidesideri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da SenzaFrettaMaSenzaSosta il Lun Feb 05, 2018 3:51 pm

Marx nelle sue opere non parla mai di quale forma di governo (dittatura, repubblica m, etc).

Poi vogliamo continuare a dire che Stalin era comunista facciamolo, ma ha la stessa valenza di Salvini che dice che la Lega è un deterrente per il razzismo.


avatar
SenzaFrettaMaSenzaSosta
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 6991
Età : 26

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da zippp il Lun Feb 05, 2018 3:54 pm

Spugnaviola ha scritto:Aree ad altissima tensione sociale saranno le fabbriche dove licenziano i dipendenti per delocalizzare. O gli ospedali dove per avere una prestazione sotto i 100 euro devi aspettare un anno.
Aree ad altissima tensione sociale sono quelle dove la mafia ha sostituito lo stato.
Qui in Lombardia ci sono tante famiglie di immigrati, che si notano soprattutto nei piccoli centri da 2-3000 abitanti. Eppure io questa tensione sociale non la vedo (e lavoro nelle scuole, dove culture diverse vengono a contatto quotidianamente). Nessuna tensione. Si convive. I problemi sono ben altri.


Anche dalle mie parti non ci sono evidenti tensioni , c'è lavoro .
A parte il problema furti nella case .
Ed è solo questo che io dico : se non c'è lavoro da offrire non se ne possono far arrivare altri .
Perchè se non c'è lavoro... nasce spontanea la criminalità .


Ultima modifica di zippp il Lun Feb 05, 2018 3:58 pm, modificato 1 volta

zippp
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 808

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 3:56 pm

Il fascismo è, ad esempio, in tutta la gente che scrive e dice "ha fatto bene". E sono parecchi, troppi.
Ad esempio.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 3:58 pm

zippp ha scritto:
Spugnaviola ha scritto:Aree ad altissima tensione sociale saranno le fabbriche dove licenziano i dipendenti per delocalizzare. O gli ospedali dove per avere una prestazione sotto i 100 euro devi aspettare un anno.
Aree ad altissima tensione sociale sono quelle dove la mafia ha sostituito lo stato.
Qui in Lombardia ci sono tante famiglie di immigrati, che si notano soprattutto nei piccoli centri da 2-3000 abitanti. Eppure io questa tensione sociale non la vedo (e lavoro nelle scuole, dove culture diverse vengono a contatto quotidianamente). Nessuna tensione. Si convive. I problemi sono ben altri.


Anche dalle mie parti non ci sono evidenti tensioni , c'è lavoro .
A parte il probòema furti nella case .
Ed è solo questo che io dico : se non c'è lavoro da offrire non se ne possono far arrivare altri .
Perchè se non c'è lavoro... nasce spontanea la criminalità .

Ma perché usi l'espressione "far arrivare"? A parte che mica tutti vengono per cercare lavoro (che penso cmq sia qui più che nelle loro terre d'origine, anche se a te sembra che non ce ne sia). Moltissimi immigrati scappano da guerre e genocidi. E hanno il sacrosanto diritto di farlo. Tutti hanno diritto di spostarsi.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da luselin il Lun Feb 05, 2018 4:05 pm

SenzaFrettaMaSenzaSosta ha scritto:Marx nelle sue opere non parla mai di quale forma di governo (dittatura, repubblica m, etc).

Poi vogliamo continuare a dire che Stalin era comunista facciamolo, ma ha la stessa valenza di Salvini che dice che la Lega è un deterrente per il razzismo.



Marx ha scritto Il capitale.
Salvini al massimo ha scritto la lista della spesa.
Se vuoi disquisire di politica, di marxismo, di stalinismo e cia discorrendo.
O di come Deng Xiaoping, dopo Mao, abbia convertito il comunismo e la pianificazione dell economia con l'economia comunista del libero mercatoi facciamo pure...
Ma resta il fatto che per me comunismo e fascismo restano due dittaturee.

A par mio.


avatar
luselin
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 793
Località : Nel bosco deidesideri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da luselin il Lun Feb 05, 2018 4:13 pm

Spugnaviola ha scritto:

Ma perché usi l'espressione "far arrivare"? A parte che mica tutti vengono per cercare lavoro (che penso cmq sia qui più che nelle loro terre d'origine, anche se a te sembra che non ce ne sia). Moltissimi immigrati scappano da guerre e genocidi. E hanno il sacrosanto diritto di farlo. Tutti hanno diritto di spostarsi.

Ma da quali guerre... da quali genocidi?
Quali sarebbero i genocidi da cui scappano?
La maggior parte si muove per ragioni economiche.
Ma non è questo il tema.
avatar
luselin
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 793
Località : Nel bosco deidesideri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da zippp il Lun Feb 05, 2018 4:13 pm

Spugnaviola ha scritto:
zippp ha scritto:
Spugnaviola ha scritto:Aree ad altissima tensione sociale saranno le fabbriche dove licenziano i dipendenti per delocalizzare. O gli ospedali dove per avere una prestazione sotto i 100 euro devi aspettare un anno.
Aree ad altissima tensione sociale sono quelle dove la mafia ha sostituito lo stato.
Qui in Lombardia ci sono tante famiglie di immigrati, che si notano soprattutto nei piccoli centri da 2-3000 abitanti. Eppure io questa tensione sociale non la vedo (e lavoro nelle scuole, dove culture diverse vengono a contatto quotidianamente). Nessuna tensione. Si convive. I problemi sono ben altri.


Anche dalle mie parti non ci sono evidenti tensioni , c'è lavoro .
A parte il probòema furti nella case .
Ed è solo questo che io dico : se non c'è lavoro da offrire non se ne possono far arrivare altri .
Perchè se non c'è lavoro... nasce spontanea la criminalità .

Ma perché usi l'espressione "far arrivare"? A parte che mica tutti vengono per cercare lavoro (che penso cmq sia qui più che nelle loro terre d'origine, anche se a te sembra che non ce ne sia). Moltissimi immigrati scappano da guerre e genocidi. E hanno il sacrosanto diritto di farlo. Tutti hanno diritto di spostarsi.

Far arrivare , permettere di entrare , sempre la stessa cosa .
Se per lavoro intendi creare delle bande che si impadroniscono dei parcheggi per estorcere denaro...
E non ho detto droga e prostituzione , quest'ultima aumentata vertiginosamente.
Mio figlio è tornato di notte con un sopraciglio rotto . E non erano Italiani .
Il parco di Reggio Emilia , come i giardini pubblici di molte altre città , è in mano a immigrati
Non puoi negare che da qualche parte non ci sono problemi legati ad una immigrazione incontrollata...


Ultima modifica di zippp il Lun Feb 05, 2018 4:29 pm, modificato 1 volta

zippp
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 808

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da SenzaFrettaMaSenzaSosta il Lun Feb 05, 2018 4:15 pm

Ma a parer tuo un paio di coglioni.

Se un ideologia non afferma che la forma di governo debba esser una dittatura (a differenza del fascismo) possiamo disquisire all'infinito, ma non c'è. È autoevidente.
Proprio per questo chi si è giustificato dietro una dittatura (o dietro modelli economici capitalistici con tutte le conseguenze del caso, vedi Stalin) non può essere comunista per definizione.

E non è che è così perché lo dico io, ma non c'è alcun riferimento alla forma di governo nel comunismo. Basta controllare. Poi vogliamo farci le opinioni senza fatti facciamolo eh.
avatar
SenzaFrettaMaSenzaSosta
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 6991
Età : 26

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da luselin il Lun Feb 05, 2018 4:20 pm

SenzaFrettaMaSenzaSosta ha scritto:Ma a parer tuo un paio di coglioni.

Se un ideologia non afferma che la forma di governo debba esser una dittatura (a differenza del fascismo) possiamo disquisire all'infinito, ma non c'è. È autoevidente.
Proprio per questo chi si è giustificato dietro una dittatura (o dietro modelli economici capitalistici con tutte le conseguenze del caso, vedi Stalin) non può essere comunista per definizione.

E non è che è così perché lo dico io, ma non c'è alcun riferimento alla forma di governo nel comunismo. Basta controllare. Poi vogliamo farci le opinioni senza fatti facciamolo eh.

Se un ideologia afferma di essere l'unica ideologia possibile, è una dittatura...
La democrazia presuppone un confronto, che il comunismo, anche nella visione di marx, non contemplava.

chetelodicoaffare...

Diciammo pure che il comunsmo era un ideologia prulastica e democratica
avatar
luselin
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 793
Località : Nel bosco deidesideri

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da SenzaFrettaMaSenzaSosta il Lun Feb 05, 2018 4:21 pm

Luselin007 ha scritto:
SenzaFrettaMaSenzaSosta ha scritto:Ma a parer tuo un paio di coglioni.

Se un ideologia non afferma che la forma di governo debba esser una dittatura (a differenza del fascismo) possiamo disquisire all'infinito, ma non c'è. È autoevidente.
Proprio per questo chi si è giustificato dietro una dittatura (o dietro modelli economici capitalistici con tutte le conseguenze del caso, vedi Stalin) non può essere comunista per definizione.

E non è che è così perché lo dico io, ma non c'è alcun riferimento alla forma di governo nel comunismo. Basta controllare. Poi vogliamo farci le opinioni senza fatti facciamolo eh.

Se un ideologia afferma di essere l'unica ideologia possibile, è una dittatura...
La democrazia presuppone un confronto, che il comunismo, anche nella visione di marx, non contemplava.

chetelodicoaffare...

Diciammo pure che il comunsmo era un ideologia prulastica e democratica

No evitiamo proprio di dir cazzate, meglio.
Peccato che queste cazzate in piena libertà le puoi dire grazie ai comunisti Wink
avatar
SenzaFrettaMaSenzaSosta
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 6991
Età : 26

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da chettelodicoafare il Lun Feb 05, 2018 4:55 pm

La fortuna di essere nati in Italia, perché fortuna si tratta, o nella parte forte del mondo, non vi da il diritto di condannare a prescindere le altre popolazioni meno fortunate.
avatar
chettelodicoafare
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 652

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Spugnaviola il Lun Feb 05, 2018 5:15 pm

Ma poi che argomenti...

Mio fratello una volta tornò a casa con la faccia gonfia. Erano italiani.

E quindi?

Allarme sociale?

Baaaaah scusate ma vi fate veramente prendere per il culo.
avatar
Spugnaviola
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4535

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Ospite il Lun Feb 05, 2018 5:26 pm

Spugnaviola ha scritto:Il fascismo è, ad esempio, in tutta la gente che scrive e dice "ha fatto bene". E sono parecchi, troppi.
Ad esempio.

e se si cominciasse a - punire - anche loro...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Non riesco ad essere ottimista

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum