The Sunset Boulevard
Attenzione!

Il forum potrebbe contenere un linguaggio e del materiale adatto ad un pubblico adulto.

Ma un 3d sulle colonne sonore...

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 2:56 pm

dei film l’ abbiamo mai fatto ? Originali, brani di artisti famosi... di pellicole che amate o che vi sono entrate nel cuore proprio per la colonna sonora... canzoni che vi fanno immediatamente venire in mente un film o film per cui vi basta un titolo per sentire la musica...  amour

Di tutto in libertà, se vi va di giocare con la memoria e di mettere un po’ di musica nell’ aria...  

Io inizio con Streets of Philadelphia – Bruce Springsteen ( Philadelphia )

avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da _FarfyMerryXmas_ il Sab Dic 02, 2017 3:07 pm





Dal film "Eyes Wide Shut" - di Stanley Kubrick

In realtà amo profondamente l'intera colonna sonora del film, ma questa in particolare.
avatar
_FarfyMerryXmas_
Moderatore

Messaggi : 8283
Età : 34
Località : Wonderland

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Cyber il Sab Dic 02, 2017 3:19 pm

avatar
Cyber
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3208
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Demian il Sab Dic 02, 2017 3:50 pm



Cool
avatar
Demian
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 1249

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Cyber il Sab Dic 02, 2017 4:05 pm

Potrei rimanere sveglio solo per sentirti respirare
vederti sorridere mentre dormi
Mentre sei lontana e sognante
Potrei trascorrere la mia vita in questa dolce resa
Potrei rimanere perso in questo momento per sempre
Ogni attimo trascorso con te è un attimo che custodisco gelosamente

Non voglio chiudere gli occhi
Non mi voglio addormentare
Perchè mi mancheresti, tesoro
E non mi voglio perdere niente
Perche persino quando ti sogno
II sogno più bello non basterebbe
Mi mancheresti ancora, tesoro
E non mi voglio perdere niente

Steso vicino a te
sento battere il tuo cuore
E mi chiedo cosa stai sognando
Mi chiedo se è me che vedi
Poi ti bacio gli occhi
e ringrazio Dio che siamo insieme
voglio stare con te in quest'attimo per sempre,
per sempre e per sempre

Non voglio chiudere gli occhi
Non mi voglio addormentare
Perchè mi mancheresti, tesoro
E non mi voglio perdere niente
Perche persino quando ti sogno
II sogno più bello non basterebbe
Mi mancheresti ancora, tesoro
E non mi voglio perdere niente

Non mi voglio perdere neanche un sorriso
Non mi voglio perdere neanche un bacio
voglio stare con te
Qui con te, così
Ti voglio tenere stretta
Sentire il tuo cuore vicino al mio
E rimanere qui in questo momento per il resto del tempo
tesoro, tesoro

Non voglio chiudere gli occhi
Non mi voglio addormentare
Perchè mi mancheresti, tesoro
E non mi voglio perdere niente
Perche persino quando ti sogno
II sogno più bello non basterebbe
Mi mancheresti ancora, tesoro
E non mi voglio perdere niente

Non voglio chiudere gli occhi
Non mi voglio addormentare
Perchè mi mancheresti, tesoro
E non mi voglio perdere niente
Perche persino quando ti sogno
II sogno più bello non basterebbe
Mi mancheresti ancora, tesoro
E non mi voglio perdere niente

Non voglio chiudere gli occhi
Non mi voglio addormentare
E non mi voglio perdere niente
:affection:
avatar
Cyber
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3208
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Demian il Sab Dic 02, 2017 4:14 pm

uhm

Cyber stai cercando di conquistare tutti i thread? larme
avatar
Demian
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 1249

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:24 pm

_Farfy_. ha scritto:



Dal film "Eyes Wide Shut" - di Stanley Kubrick

In realtà amo profondamente l'intera colonna sonora del film, ma questa in particolare.

Oh sì molto evocativa questa amour ed entra nella narrazione...
avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Cyber il Sab Dic 02, 2017 4:24 pm

O tutti i pezzi di me? uhm
avatar
Cyber
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3208
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:32 pm

Cyber ha scritto:Love remembered

Delicatissima... film a cui non pensavo da tanto, bella scelta.
avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:36 pm

Demian ha scritto:

Cool

Questo è anche il mio genere, di brano e film. :affection: Ogni tanto la metto sulla radio...
avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:38 pm

Irrinunciabile, nella mia categoria mito.

avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Viaggiatoreneltempo il Sab Dic 02, 2017 4:44 pm


Viaggiatoreneltempo
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 227

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:47 pm

Into my arms - Nick Cave ... " Questione di tempo "

avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:51 pm

Classicone...

avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Cyber il Sab Dic 02, 2017 4:52 pm

Il testo è stato scritto da Roland Orzabal ed è cantato da Curt Smith (i due componenti dei Tears For Fears). I due hanno rilasciato numerosissime interviste sull’origine e sul significato della canzone, nonché su alcune chicche che lo riguardano, più difficili da scorgere.

Ne è un esempio l’ultimo verso della canzone, quasi sempre – anche nelle corver – storpiato in «enlarge your world» («allarga il tuo mondo») quando il verso originale è in realtà «Halargian world» («mondo halargiano»). Curt ne parla in una pagina (non più accessibile, ma ne rimane uno stralcio qui) del suo sito: «Con il ritorno in auge della popolarità di “Mad world”, mi si sta chiedendo sempre più frequentemente dell’ultimo verso […]. Il verso reale è: “Halargian world” (non “illogical world”, “raunchy young world” (!), “enlarging your world” o una gran quantità di altre interessanti se non divertenti ipotesi). La vera storia è: Halarge era un pianeta immaginario inventato da Chris Hughes o da Ross Cullum durante la registrazione di “The Hurting” [l’album di cui fa parte Mad world]. L’ho aggiunto come una sorta di scherzo durante la registrazione della voce, e l’abbiamo tenuto. Ed eccolo qui».

Roland ha scritto la canzone quando aveva 19 anni e si trovava ad abitare sopra una pizzeria a Bath, cittadina non troppo distante da Londra. Attraverso la sua finestra osservava il mondo fuori. Ha definito il suo testo «piuttosto povero», giacché dà molti accenni di varie situazioni senza giungere ad un punto definitivo. Tuttavia non è difficile scorgere nella canzone sentimenti di inadeguatezza al mondo, di non trovarvisi bene, di sentirsi alienati. L’intera canzone sembra sottolineare come non ci sia un significato nell’esistenza.

La prima strofa descrive come tutte le facce attorno a sé sembrino familiari («all around me are familiar faces»), in quanto recano tutte la stessa espressione. La scena può anche essere assimilata a quella della fermata di un mezzo, in cui si vedono sempre gli stessi visi ed espressioni, asettici, annoiati, rassegnati. Ogni viso, così come ogni luogo, sembra quindi «consumato» («worn out places, worn out faces») dalla vita, in contrapposizione con gli aggettivi del terzo verso, «luminosi e svegli» («bright and early») per ricominciare, come ogni giorno, i loro giri quotidiani: giri in auto, sui mezzi, a piedi, o semplicemente i giri che si fanno nella vita, cercando di andare avanti e spesso avvitandosi su se stessi. Giri che, proprio per il non-sense che è la vita, «vanno da nessuna parte» («going nowhere»). Da un punto di vista meno metaforico, ci si potrebbe anche riferire alla frenesia che spesso si ha nell’uscire, visitare luoghi, magari giusto per poter dire di averlo fatto, ma senza realmente godersi il momento: girare, andando da nessuna parte.

La seconda strofa acuisce il senso di tristezza e desolazione di queste persone, le cui «lacrime stanno riempendo i loro bicchieri» («their tears are filling up their glasses»). «Glasses» può essere anche tradotto come «occhiali», oltre che «bicchieri». Il cantante si rende conto di quanto sia sconfortante ripetere giorno dopo giorno le stesse cose, la stessa routine, e vorrebbe solo nascondersi, affogare il proprio dolore («hide my head, I want to drown my sorrow»), nella consapevolezza (o nel desiderio?) che non esiste un domani («no tomorrow»), che tutto ciò che per cui gli esseri umani si muovono continuamente sono solo delle idee immateriali; che, insomma, il “domani” che tutti sognano è solo un’illusione.

Il narratore sembra quasi desiderare la morte: i suoi unici momenti di sollievo sono, infatti, i sogni in cui vede se stesso morire («the dreams in which I’m dying / are the best I’ve ever had»). Ritorna poi il tema della gente che «corre in cerchio» («run in circles»), senza raggiungere nulla di reale alla fine.

Un «mad world», insomma: un mondo folle, malato. La parola «mad» («folle») ha un’accezione diversa da «crazy» e «insane», altri due termini per indicare la follia. Anzi, si trova esattamente nel mezzo: «crazy» sono i comportamenti eccentrici, «insane» riguarda la “pazzia” in senso clinico. «Mad» è qualcuno che è conscio dei propri comportamenti folli e li mette in atto perché sceglie di farlo.

Il testo ora riflette su come da bambini, a differenza che da adulti, ci si entusiasmi per gli anni che passano, scandendoli con i compleanni («happy birthday, happy birthday»), quando si tratta semplicemente di ciò che da grandi soffriranno, ovvero proprio il tempo che viene scandito dai medesimi avvenimenti, dalle medesime cose da fare. Nella realtà, poi, i bambini e gli adolescenti non vengono davvero considerati per come dovrebbero: diventano delle piccole copie degli adulti, devono «sedersi e ascoltare» («sit and listen»). Anche quando vanno a scuola, quest’ultima li tratta come degli automi a cui impartire lezioni sempre uguali e che non li valorizzano come persone. Un ragazzo vorrebbe che il maestro guardasse dentro di lui («look right through me»), anziché essere visto come un numero e non come un individuo.

All around me are familiar faces
Worn out places, worn out faces
Bright and early for their daily races
Going nowhere, going nowhere

Their tears are filling up their glasses
No expression, no expression
Hide my head, I want to drown my sorrow
No tomorrow, no tomorrow

And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I’m dying
are the best I’ve ever had
I find it hard to tell you
‘cause I find it hard to take
When people run in circles
It’s a very, very

mad world, mad world
mad world, mad world

Children waiting for the day they feel good
Happy birthday, happy birthday
Made to feel the way that every child should
sit and listen, sit and listen

Went to school and I was very nervous
No one knew me, no one knew me
Hello teacher, tell me what’s my lesson
Look right through me, look right through me

And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I’m dying
are the best I’ve ever had
I find it hard to tell you
‘cause find it hard to take
When people run in circles
It’s a very, very

mad world, mad world
mad world, mad world

And I find it kinda funny
I find it kinda sad
The dreams in which I’m dying
are the best I’ve ever had
I find it hard to tell you
‘cause I find it hard to take
When people run in circles
It’s a very, very

mad world, mad world
Halargian world, mad world

Tutt’intorno a me ci sono facce familiari
Posti consumati, facce consumate
Brillanti e svegli per i loro giri quotidiani
Andando da nessuna parte, andando da nessuna parte

Le loro lacrime stanno riempendo i loro bicchieri
Nessuna espressione, nessuna espressione
Nascondo la mia testa, voglio annegare il mio dolore
Nessun domani, nessun domani

E lo trovo un po’ divertente
Lo trovo un po’ triste
Che i sogni in cui sto morendo
sono i migliori che abbia mai avuto
Trovo difficile spiegartelo
perché lo trovo difficile da comprendere
Quando la gente corre in cerchio
È davvero, davvero un

mondo folle, mondo folle
mondo folle, mondo folle

Bambini che aspettano il giorno in cui staranno bene
Buon compleanno, buon compleanno
Ti fanno sentire nel modo in cui ogni bambino dovrebbe
stare seduto e ascoltare, stare seduto e ascoltare

Sono andato a scuola ed ero assai nervoso
Nessuno mi conosceva, nessuno mi conosceva
Salve maestro, mi dica qual è la lezione
Guardi dentro di me, guardi dentro di me

E lo trovo un po’ divertente
Lo trovo un po’ triste
Che i sogni in cui muoio
siano i migliori che abbia mai avuto
Trovo difficile spiegartelo
perché lo trovo difficile da comprendere
Quando la gente corre in cerchio
È davvero, davvero un

mondo folle, mondo folle
mondo folle, mondo folle

E lo trovo un po’ divertente
Lo trovo un po’ triste
Che i sogni in cui muoio
siano i migliori che abbia mai avuto
Trovo difficile spiegartelo
perché lo trovo difficile da comprendere
Quando la gente corre in cerchio
È davvero, davvero un

mondo folle, mondo folle
mondo halargiano, mondo folle
avatar
Cyber
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3208
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 4:57 pm

Viaggiatoreneltempo ha scritto:


" ...credici un po' di più di più... davvero " vache

Non conosco i tuoi gusti Viaggiatore, ti piace il brano, il film o tutti e due ?
avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Poirottina il Sab Dic 02, 2017 5:00 pm

avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2468

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Viaggiatoreneltempo il Sab Dic 02, 2017 5:04 pm

Poirottina ha scritto:
Viaggiatoreneltempo ha scritto:


" ...credici un po' di più di più... davvero "  vache

Non conosco i tuoi gusti Viaggiatore, ti piace il brano, il film o tutti e due ?

Non posso dire di avere dei gusti in particolare,in questo caso premio più il film....

Viaggiatoreneltempo
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 227

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Viaggiatoreneltempo il Sab Dic 02, 2017 5:08 pm

Musica e film.........e qualche lacrima....



Viaggiatoreneltempo
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 227

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Cyber il Sab Dic 02, 2017 5:10 pm

I don't believe in an interventionist God
But I know, darling, that you do
But if I did I would kneel down and ask Him
Not to intervene when it came to you
Not to touch a hair on your head
To leave you as you are
And if He felt He had to direct you
Then direct you into my arms

Into my arms, O Lord
Into my arms, O Lord
Into my arms, O Lord
Into my arms

And I don't believe in the existence of angels
But looking at you I wonder if that's true
But if I did I would summon them together
And ask them to watch over you
To each burn a candle for you
To make bright and clear your path
And to walk, like Christ, in grace and love
And guide you into my arms

Into my arms, O Lord
Into my arms, O Lord
Into my arms, O Lord
Into my arms

And I believe in Love
And I know that you do too
And I believe in some kind of path
That we can walk down, me and you
So keep your candlew burning
And make her journey bright and pure
That she will keep returning
Always and evermore

Into my arms, O Lord
Into my arms, O Lord
Into my arms, O Lord
Into my arms
avatar
Cyber
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3208
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da SenzaFrettaMaSenzaSosta il Sab Dic 02, 2017 6:25 pm




da "Il laureato" cuoricino
avatar
SenzaFrettaMaSenzaSosta
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4909
Età : 26

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da ratTomago il Sab Dic 02, 2017 6:31 pm

a bizzeffe
avatar
ratTomago
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2151
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Cyber il Sab Dic 02, 2017 6:33 pm

Questione di tempo...
Questione di tempo...
Questione di tempo...
Questione di tempo...
Questione di tempo...
avatar
Cyber
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3208
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da ratTomago il Sab Dic 02, 2017 6:41 pm

avatar
ratTomago
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2151
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da ratTomago il Sab Dic 02, 2017 6:56 pm

avatar
ratTomago
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2151
Località : milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ma un 3d sulle colonne sonore...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum