The Sunset Boulevard
Attenzione!

Il forum potrebbe contenere un linguaggio e del materiale adatto ad un pubblico adulto.

Ho un problema...

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Poirottina il Ven Ott 13, 2017 2:01 pm

Elizabeth ha scritto:Sono 4 anni che mi sforzo e sono sempre stata molto positiva pensando che sicuramente c`era qualcosa di buono...ma se dopo 4 anni non vedo altro che prepotenza, mancanza di rispetto e parassitismo direi che non c`é altro. Non sono una persona impulsiva ma rifletto sempre molto prima di giudicare qualcuno. Lei non lo ama ma non riesce a staccarsene é convinta che siccome in vacanza si divertono allora va tutto bene, lui non la ama ma gli servono le comodità che lei gli lascia prendere. La mia famiglia non si impone nel limitare le cose di cui lui si approfitta...io non essendoci posso fare poco. É una situazione frustrante.

Te lo ha detto lei che non lo ama ? Perché secondo me si potrebbe partire da qui.
Se te lo ha detto lei, se è consapevole di non amarlo, si potrebbe cercare una via alternativa per aiutarla a schiarirsi le idee.

Io non parlerei proprio di lui e delle sue eventuali mancanze. Le consiglierei di riscoprire qualcosa che le piace, che la appassiona. La spronerei a trovarsi un interesse tutto suo, che le faccia spostare il focus da lui... a se stessa, che la riporti in equilibrio con le giuste priorità. Chissà che poi non riesca da sola a staccarsi se di attaccamento si tratta, o ad essere più risoluta nel farsi rispettare.
avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2036

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Elizabeth il Ven Ott 13, 2017 2:06 pm

No ma l`amore é una cosa diversa la sua é una dipendenza...ultimamente sta facendo qualcosina in piú per se stessa ma non ha proprio la forza di farsi rispettare ne di far rispettare la famiglia, che pure per non ferire lei lo lascia fare. Io credo che lei abbia bisogno di una figura di riferimento che la faccia staccare un po` poi se lei riuscisse a imporsi di piú a pretendere piú rispetto e a far valere se stessa io sarei contenta comunque. Però per ora non é cosi.
avatar
Elizabeth
Admin

Messaggi : 2464

Vedi il profilo dell'utente http://thesunsetboulevard.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Spugnaviola il Ven Ott 13, 2017 2:12 pm

Secondo me le.persone con bassa autostima non hanno bisogno di figure di riferimento ma di accettare se stesse.
avatar
Spugnaviola
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2729

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da majadesnuda il Ven Ott 13, 2017 2:17 pm

Io non credo che una persona, dall'esterno, abbia la capacità (o diritto) di metter fine a qualcosa se non è la persona coinvolta a desiderarlo per prima, a leggere con i suoi occhi la verità. E lo riterrei anche un gesto "violento", decidere per qualcun altro. Le esperienze che cerchiamo nella vita sono inconsciamente quelle delle quali necessitiamo per evolverci.

(Ovviamente anch'io in caso di abusi mi spingerei oltre, ma non credo si parli di questo, o almeno, me lo auguro)
avatar
majadesnuda
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 950

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Poirottina il Ven Ott 13, 2017 2:23 pm

Elizabeth ha scritto:No ma l`amore é una cosa diversa la sua é una dipendenza...ultimamente sta facendo qualcosina in piú per se stessa ma non ha proprio la forza di farsi rispettare ne di far rispettare la famiglia, che pure per non ferire lei lo lascia fare. Io credo che lei abbia bisogno di una figura di riferimento che la faccia staccare un po` poi se lei riuscisse a imporsi di piú a pretendere piú rispetto e a far valere se stessa io sarei contenta comunque. Però per ora non é cosi.

Quindi è una tua deduzione...
Se non parliamo di bambini che hanno bisogno di una guida, io non vedo molto di buon occhio l' intervento di una figura di riferimento che dall' alto della SUA esperienza guidi la vita altrui. Anzi mi viene l' orticaria solo a pensarci...
Capisco che è l' amore a muoverti ma credo che il bene di tua sorella ( come di chiunque ) sia imparare a lavorare su se stessa, le servirà ora e in futuro. Resto sul suggerimento che ti ho dato sopra, se fosse una persona che mi è cara la aiuterei soprattutto ad inventarsi qualcosa che la riporti al centro delle sue riflessioni e delle sue esigenze.


Ultima modifica di Poirottina il Ven Ott 13, 2017 4:22 pm, modificato 1 volta (Motivazione : agg. ( come di chiunque ) uhhhhh non l' avevo ai vista questa riga ! XD)
avatar
Poirottina
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2036

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da SenzaFrettaMaSenzaSosta il Ven Ott 13, 2017 2:42 pm

Elizabeth ha scritto:Sono 4 anni che mi sforzo e sono sempre stata molto positiva pensando che sicuramente c`era qualcosa di buono...ma se dopo 4 anni non vedo altro che prepotenza, mancanza di rispetto e parassitismo direi che non c`é altro. Non sono una persona impulsiva ma rifletto sempre molto prima di giudicare qualcuno. Lei non lo ama ma non riesce a staccarsene é convinta che siccome in vacanza si divertono allora va tutto bene, lui non la ama ma gli servono le comodità che lei gli lascia prendere. La mia famiglia non si impone nel limitare le cose di cui lui si approfitta...io non essendoci posso fare poco. É una situazione frustrante.

Intromettersi in questi casi è necessario...
Anche se tua sorella non potrebbe capire in un primo momento.

Bacio :*
avatar
SenzaFrettaMaSenzaSosta
Astro nascente
Astro nascente

Messaggi : 4064
Età : 26

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da majadesnuda il Ven Ott 13, 2017 3:00 pm

SenzaFrettaMaSenzaSosta ha scritto:
Elizabeth ha scritto:Sono 4 anni che mi sforzo e sono sempre stata molto positiva pensando che sicuramente c`era qualcosa di buono...ma se dopo 4 anni non vedo altro che prepotenza, mancanza di rispetto e parassitismo direi che non c`é altro. Non sono una persona impulsiva ma rifletto sempre molto prima di giudicare qualcuno. Lei non lo ama ma non riesce a staccarsene é convinta che siccome in vacanza si divertono allora va tutto bene, lui non la ama ma gli servono le comodità che lei gli lascia prendere. La mia famiglia non si impone nel limitare le cose di cui lui si approfitta...io non essendoci posso fare poco. É una situazione frustrante.

Intromettersi in questi casi è necessario...
Anche se tua sorella non potrebbe capire in un primo momento.

Bacio :*

Voler molto bene a qualcuno, talvolta vuol dire fare la cosa più difficile: starsene "da parte". Che non vuol dire girarsi dall'altra parte, ma offrire il proprio aiuto se richiesto. Essere presente, non imporsi.
Intromettersi è la cosa più facile e istintiva, non sempre quella giusta...
avatar
majadesnuda
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 950

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Spugnaviola il Ven Ott 13, 2017 3:15 pm

Cmq non penso che intromettersi voglia dire chiudere la propria sorella in cantina e impedirle di vedere il ragazzo, o investire lui con la propria auto.

Penso siamo tutti abbastanza civili da arrivarci.
avatar
Spugnaviola
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2729

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da majadesnuda il Ven Ott 13, 2017 3:30 pm

Spugna, non ho attribuito alla parola quei significati...
E non penso che chi faccia diversamente da quel che penso io, sia meno civile. Assolutamente. E' che ognuno matura atteggiamenti diversi a seconda delle proprie esperienze.

avatar
majadesnuda
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 950

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Spugnaviola il Ven Ott 13, 2017 3:33 pm

Era per.dirr che intromettersi non vuol dire.imporsi, e soprattutto non è quasi mai la.cosa più facile.
Anzi, a volte e per qualcuno è più facile farsi i fatti propri.

avatar
Spugnaviola
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2729

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Elis08User il Ven Ott 13, 2017 3:47 pm

Poirottina ha scritto:
Elizabeth ha scritto:No ma l`amore é una cosa diversa la sua é una dipendenza...ultimamente sta facendo qualcosina in piú per se stessa ma non ha proprio la forza di farsi rispettare ne di far rispettare la famiglia, che pure per non ferire lei lo lascia fare. Io credo che lei abbia bisogno di una figura di riferimento che la faccia staccare un po` poi se lei riuscisse a imporsi di piú a pretendere piú rispetto e a far valere se stessa io sarei contenta comunque. Però per ora non é cosi.

Quindi è una tua deduzione...
Se non parliamo di bambini che hanno bisogno di una guida, io non vedo molto di buon occhio l' intervento di una figura di riferimento che dall' alto della SUA esperienza guidi la vita altrui. Anzi mi viene l' orticaria solo a pensarci...
Capisco che è l' amore a muoverti ma credo che il bene di tua sorella sia imparare a lavorare su se stessa, le servirà ora e in futuro. Resto sul suggerimento che ti ho dato sopra, se fosse una persona che mi è cara la aiuterei soprattutto ad inventarsi qualcosa che la riporti al centro delle sue riflessioni e delle sue esigenze.

la penso uguale. Anche perché solitamente l'intrusione in questi casi non fa che peggiorare la situazione.
Io ad esempio me la presi tantissimo, ma non per l'intrusione in se e l'opinione data, quanto per la poca stima delle mie scelte, della mia intelligenza, e quindi della mia persona. Pensai - ma questo crede che sia scema? -

ecco. e non è bello.
avatar
Elis08User
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 1215

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da majadesnuda il Ven Ott 13, 2017 3:50 pm

La verità è che è sempre difficile fare la cosa giusta per l'altro. Il coinvolgimento affettivo peggiora la situazione, perché in nome di quest'ultimo spesso ci si prende la briga di pensare cosa sia giusto per l'altro anche se l'altro sta bene così come sta.
Io mi pongo molte domande prima di agire, oggi. Sono sempre stata una che si muove "a caldo" e i risultati mi hanno fatto capire che dovevo cambiare qualcosa, perché ho fatto diversi errori e sto cercando di porre rimedio.
avatar
majadesnuda
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 950

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Elizabeth il Ven Ott 13, 2017 4:24 pm

Il problema é un po` diverso, le sue scelte si ripercuotono anche sul resto della famiglia perché lei non gli sa mettere un freno. Non é solo un fidanzato ma anche una presenza in casa che crea dei disagi anche importanti. Lei sa che ha un comportamento sbagliato glielo dice pure e lui non se ne frega un cazzo. Allora credo che quando uno non riesce a far rispettare la propria famiglia in casa sua ci sia un problema bello grosso. Immaginati un futuro in cui ci sono in mezzo dei bambini...adesso sono fastidi e rospi da ingoiare ma piú va avanti piú la situazione diventa brutta. Quindi io penso proprio che parleró sia a mio padre che a lei in maniera un po` piú a brutto muso...se la cosa non migliora qualcosa mi inventeró.
avatar
Elizabeth
Admin

Messaggi : 2464

Vedi il profilo dell'utente http://thesunsetboulevard.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da chettelodicoafare1 il Ven Ott 13, 2017 4:33 pm

Ti presento un amico da presentare a tua sorella e la finiamo qui.

mrgreen

Verrei io, ma la mamma non mi fa uscire da casa.
avatar
chettelodicoafare1
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 1414

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da chienoyokubo il Ven Ott 13, 2017 4:58 pm

Spugnaviola ha scritto:Era per.dirr che intromettersi non vuol dire.imporsi, e soprattutto non è quasi mai la.cosa più facile.
Anzi, a volte e per qualcuno è più facile farsi i fatti propri.


Quando vuoi bene a qualcuno, non è facile neanche un po' evitare di intromettersi.
E' facile farsi i fatti propri (per qualcuno) quando non c'è coinvolgimento affettivo.

Io concordo in pieno con l'idea di poirottina: non intromettersi nel rapporto, ma rimanere vicino alla sorella per stimolare la sua crescita personale.
Altrimenti che fai? La salvi da quest'uomo, e come pensi che sarà il prossimo uomo che si troverà? E quello dopo?
avatar
chienoyokubo
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 749
Età : 42
Località : Trento

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Elizabeth il Ven Ott 13, 2017 5:26 pm

Chettelo...credo sia la soluzione perfetta...
avatar
Elizabeth
Admin

Messaggi : 2464

Vedi il profilo dell'utente http://thesunsetboulevard.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ho un problema...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum