The Sunset Boulevard
Attenzione!

Il forum potrebbe contenere un linguaggio e del materiale adatto ad un pubblico adulto.

La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 11, 2017 9:16 pm

_Farfy_. ha scritto:
mela ha scritto:
_Farfy_. ha scritto:A me piace fantasticare in merito anche fuori dalle lenzuola...cioè, imbastire proprio una discussione, se capita, sul cosa tendenzialmente possa piacere, cosa ayssolutamente no, su cosa si potrebbe "lavorare"...ciò che si vorrebbe esaudire...
trovo possa essere stimolante.
Ma te...si sa... stai avanti (Ma anche dietro  mrgreen )  Suspect
Ma se ci pensi può essere un buon metodo per non incappare in incidenti diplomatici durante  mrgreen Suspect
Certo, ciò non significa che si deve perdere spontaneità, ci stanno anche le "improvvisate" ( strap )  rigole...
però può essere utile, anche come afrodisiaco... girl
Tu mi turbi! Ma mi affascini  mrgreen

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Disastro il Mer Ott 11, 2017 9:48 pm

Licht ha scritto:Disastro, forse non sono stata chiara.
Che una faccia la puttana di professione, autorizza il cliente ad insultare?


Te la do anch'io la risposta: no!

Non è quello il punto... È che a qualcuna, in certi momenti, piace il turpiloquio... E a me non viene naturale, dato che sono un fanatico del rispetto e della correttezza reciproca!

È un gioco, l'ho già detto, così come era un gioco quando lasciavo i soldi sul comodino... Mica era una prostituta!

Niente, devo cambiare il nickname in Cassandra... Parlo parlo ma non vengo capito... snif


Ultima modifica di Disastro il Mer Ott 11, 2017 11:40 pm, modificato 1 volta
avatar
Disastro
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2968
Età : 43
Località : Mai stato al Norde!

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Licht il Mer Ott 11, 2017 9:50 pm

Io mi riferivo all'affermazione di Name.
Detta a mio parere con un senso differente.
avatar
Licht
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 845
Età : 39

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Disastro il Mer Ott 11, 2017 9:52 pm

Chiedo scusa se il tono può essere sembrato sgarbato, non era mia intenzione, ho avuto una brutta serata...

Buonanotte forum
avatar
Disastro
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2968
Età : 43
Località : Mai stato al Norde!

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da _FarfyMerryXmas_ il Mer Ott 11, 2017 11:15 pm

Diciamo che (in risposta a Luce ed alla question Nameless) si evince un esemplificazione abbastanza basic, forse troppo, secondo cui ad una prostituta è implicito (lecito, scontato) dare della troia, durante.
Ma quindi a me, o a chiunque altra, non è cosi semplice dare della troia (casomai fossi un amante del turpiloquio) "solo" perchè non lo faccio di "mestiere"?


Oddìo, non credo di aver capito  Surprised

E non voglio farne un caso di stato, ma davvero non credo di aver compreso il principio.

Cioè, se ad un uomo (poniamo il caso) non piace usare determinati termini, non piace e basta, penso.
avatar
_FarfyMerryXmas_
Moderatore

Messaggi : 8283
Età : 34
Località : Wonderland

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Nameless :D il Gio Ott 12, 2017 8:18 am

Ok... avevo inteso bene!
In ogni caso secondo me dipende da cliente a cliente...
Se una persona che normalmente si lascia andare a tal punto da dare della bagascia a sua moglie mentre scopano a letto, credo che farà lo stesso con un'estranea raccolta sul ciglio di una strada o che l'abbia ricevuto in appartamento.
Se una persona che non usa questi appellativi nella quotidianità, si permettesse di apostrofare una del mestiere, sarei anche io disgustato!
avatar
Nameless :D
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2595
Età : 29
Località : Hinterland Milanese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Licht il Gio Ott 12, 2017 8:21 am

"non riesco proprio a dirle certe cose ad una donna, ad una ragazza, certi epiteti non li dico nemmeno in preda all'orgasmo più sfrenato, con una persona che magari in effetti non è una santarellina"

Forse dovrei prima provare ad andare a puttane, magari mi si sblocca il freno...

Diciamo che viene abbastanza facile dedurre : probabilmente per N. dar della puttana ad una puttana è più che consentito e giustificato.

Avremo frainteso.
avatar
Licht
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 845
Età : 39

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Nameless :D il Gio Ott 12, 2017 8:32 am

Licht ha scritto:"non riesco proprio a dirle certe cose ad una donna, ad una ragazza, certi epiteti non li dico nemmeno in preda all'orgasmo più sfrenato, con una persona che magari in effetti non è una santarellina"

Forse dovrei prima provare ad andare a puttane, magari mi si sblocca il freno...

Diciamo che viene abbastanza facile dedurre : probabilmente per N. dar della puttana ad una puttana è più che consentito e giustificato.

Avremo frainteso.

Che non ti è chiaro della frase:
"io parlavo (ironicamente) di andare a mignotte per poter dare della puttana ad altre persone che se lo volessero sentir dire"

???

A volte vi impuntate su una lettura che avete dato in precedenza senza nemmeno leggere ciò che vien scritto dopo!!

Se vo con una puttana vo per godere!!!
Magari stando con una puttana capisco che cazzo ci provano certe persone a sentirsi appellare a tal modo!

E ho detto stando con una puttana, non insultando una puttana!

Ma chettelodicoafare...!
Poi uè... pensatela come minchia volete, fatevi i castelli in aria!
A me sembra molto più degradante farne un oggetto del piacere, che non insultarla, poi, dipende tutto da meretrice a meretrice... quelle che lo fanno volontariamente, credo non si scandalizzino per un appellativo, anzi, magari le fa pure eccitare!

E si... ho riempito il post di punti esclamativi, mi è sembrato un discorso di una persona ottusa.
avatar
Nameless :D
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2595
Età : 29
Località : Hinterland Milanese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Licht il Gio Ott 12, 2017 8:36 am

Siamo ottusi, mica perfetti Very Happy
avatar
Licht
Talento esordiente
Talento esordiente

Messaggi : 845
Età : 39

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Spugnaviola il Gio Ott 12, 2017 9:31 am

Nameless ha scritto:.
Se una persona che normalmente si lascia andare a tal punto da dare della bagascia a sua moglie mentre scopano a letto, credo che farà lo stesso con un'estranea raccolta sul ciglio di una strada o che l'abbia ricevuto in appartamento.
!
Sinceramente non vedo alcun nesso logico tra le due cose..
avatar
Spugnaviola
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 3322

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Nameless :D il Gio Ott 12, 2017 9:47 am

Il nesso non è logico, è deduttivo, se l'epiteto appaga chi lo pronuncia e chi lo ascolta, probabilmente è complemento stesso dell'atto sessuale libidinoso, perciò, a parità di situazione, si verifica la probabilità che venga ripetuto l'atteggiamento con qualunque controparte.

Come se dicessi, mi piace prendere una donna a pecora e mi appaga sessualmente.
Se decidessi di pagare per soddisfare le mie voglie, la probabilità che io la metta a 90° sarebbe dell'80%.
avatar
Nameless :D
Quasi famoso
Quasi famoso

Messaggi : 2595
Età : 29
Località : Hinterland Milanese

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La sottile linea tra eccitazione e disgusto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum